Condividi

Riapre la mostra di Monica Iaccheri al Mercato
A partire dal 9 Luglio sarà possibile visitare al centro culturale Mercato la mostra “Le vite” di Monica Iaccheri, interrotta alla fine del mese di febbraio a causa dell'emergenza sanitaria.
Ritrattista, osservatrice, scrutatrice di anime, queste le parole chiave per descrivere l'arte di Monica Iaccheri. Fin da giovane capisce che l'arte farà parte della sua vita, e infatti già alle scuole medie vince un concorso a livello nazionale. In seguito, frequenterà l'istituto d'arte di Ravenna e successivamente l'Accademia di Belle Arti a Bologna.
Titolo: Le vite. Monica Iaccheri

Dove: Centro Culturale Mercato, piazza Marconi,1 - Argenta (Fe)

Quando: dal 22 Febbraio all'8 Marzo 2020
riaperta la mostra dal 9 luglio al 31 luglio 2020

Inaugurazione: Inaugurazione Sabato 22 Febbraio ore 18.00

Orari:
lunedì, mercoledì, venerdì, sabato e 9.00-13.00
martedì e giovedì, 9.00-13.00 15.00-17.00
(aperture straordinarie sabato 18, domenica 19, sabato 25 e domenica 26 dalle 16.00 alle 19.00)

Ingresso: gratuito

Cosa: La collezione, che occupa opere anche molto lontane cronologicamente, si divide in due tipologie cromatiche che rappresentano momenti diversi e complementari della pittura di Monica: il colore e il bianco e nero.
La pennellata è densa e ricca di colore e fa confluire l'attenzione dell'osservatore sul punto focale di ogni dipinto: lo sguardo. Questo rappresenta l'anima, l'essenza del dipinto, si viene rapiti da una storia non scritta che viene espressa tramite la pennellata. Passeggiando tra i dipinti si ha sensazione di essere noi gli “osservati”, come se i quadri volessero parlarci e raccontarci la loro vita. Per Monica gli occhi sono stati da sempre la sua ossessione, il suo motivo ricorrente. Nonostante abbia sperimentato anche altri soggetti come paesaggi e nature morte, non si è mai sentita soddisfatta nella loro realizzazione ed è sempre tornata alla ritrattistica. Altra particolarità del suo stile sono le tele di grandi dimensioni, che le permettono al meglio di sfruttare l'ampiezza per rapire di più l'osservatore nella tela. I soggetti rappresentati sono spesso scelti in modo casuale, a sensazione di ciò che l'immagine le suscitava, per lo studio e la sperimentazione di nuove tecniche predilige invece foto realizzate da lei.
Le differenze di colore o non colore delle tele rappresentano la stessa anima di Monica, il coloratissimo o il bianco e nero, il tutto o niente. Sono le emozioni suscitate dall'immagine a guidarla e che guidano noi spettatori nelle vite di questi soggetti.


Anagrafica dell'Ente
Comune di Argenta
Piazza Garibaldi 1
44011 Argenta (FE)
Tel. 0532.330.111- Fax 0532-330.217
Cod. ISTAT 038/001
Partita I.V.A. 00108090382
Codice Fiscale 00315410381
municipio@pec.comune.argenta.fe.it

Accessibilità
Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti poiché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web: XHTML1.0 - Mobile friendly

Crediti
La gestione di questo sito è a cura della redazione del comune di Argenta
Responsabili del sito alla sezione note legali
Privacy GDPR
Pubblicato nel marzo del 2015
Realizzazione sito Punto Triplo Srl
Area riservata