Condividi:

facebook twitter linkedin google email
Non si vedono eppure ci sono! I campi elettromagnetici sono presenti ovunque nel nostro ambiente di vita, sono un fenomeno fisico attraverso il quale l'energia elettromagnetica generata da campi elettrici e campi magnetici può trasfrirsi da un posto all'altro per propagazione. Esistono in natura, basta pensare al fenomeno per cui l'ago di una bussola si orienta naturalmente verso il "nord" o all'accumulo di cariche elettriche in atmosfera in seguito a un temporale.

Eppure, l'esposizione ai campi elettromagnetici è una problematica relativamente recente che ha assunto interesse con l'introduzione massiccia dei sistemi di telecomunicazione e dei sistemi di trasmissione e distribuzione dell'energia elettrica.
Campi elettrici e campi magnetici

I campi elettrici si definiscono come una proprietà o perturbazione dello spazio, prodotta dalla presenza di cariche elettriche, positive o negative. Se si collega un apparecchio a una presa si creano dei campi elettrici nello spazio circostante. Più alta è la tensione più alto è il campo prodotto. Poichè la tensione può esistere anche se non transita corrente, non occorre che un apparecchio sia acceso perchè esista un campo elettrico circostante.

I campi magnetici invece, si definiscono come una proprietà o perturbazione dello spazio prodotta dal movimento delle cariche elettriche ossia dalla presenza di correnti elettriche oppure da magneti permanenti. Diversamente dai precedenti si creano solo quando circola corrente elettrica: tanto più questa è intensa, tanto maggiori saranno i campi risultanti.
Effetti sanitari

Ciascuno di noi, a casa o al lavoro, è esposto a una complessa miscela di deboli campi elettrici e magnetici dovuti alla generazione e al trasporto di elettricità, agli elettrodomestici, agli apparati industriali, alle telecomunicazioni e all'emittenza radiotelevisiva. Il problema insorge nel momento in cui i campi elettromagnetici estreni "interferiscono" con le cariche elettriche naturali del nostro organismo (basti pensare alla trasmissione dei segnali nervosi, alla corrente che consente il battito del nostro cuore, alle microcorrenti generati dalle reazioni biochimiche del nostro organismo).

I campi elettrici e magnetici a bassa frequenza intervengono sul corpo umano esattamente come agiscono su qualunque altro mezzo composto da particelle cariche: ne influenzano la distribuzione provocando flussi di corrente orientata. Il nostro corpo possiede sofisticati meccanismi per adattarsi alle perturbazioni generate da fattori esterni, la preoccupazione insorge nel momento in cui i cambiamenti diventano irreversibili o tali da sottoporre il il sistema corporeo a stress per lunghi periodi di tempo.

Se è ormai accertato che esposizioni di breve durata a livelli molto alti di campo elettromagnetico possano essere pericolose per la salute umana, lo stesso non si può ancora affermare con sicurezza scientifica per quanto concerne le esposizioni prolungate a campi elettromagnetici a bassa frequenza. Per questi, la soggettività nella risposta fisiologica, non consente di individuare relazioni causa-effetto in senso assoluto.
Impianti tecnologici

Impianti di telecomunicazione e di trasmissione dell'energia elettrica sono tra le principali sorgenti di campi elettromagnetici nell'ambiente.

Digital Divide
Free WiFi Zone
Impianti di telefonia mobile
Tecnologia satellitare
Digitale Terrestre
Elettrodotti
Anagrafica dell'Ente
Comune di Argenta
Piazza Garibaldi 1
44011 Argenta (FE)
Tel. 0532.330.111- Fax 0532-330.217
Cod. ISTAT 038/001
Partita I.V.A. 00108090382
Codice Fiscale 00315410381
municipio@pec.comune.argenta.fe.it

Accessibilità
Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti poiché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web: XHTML1.0 - Mobile friendly

Crediti
La gestione di questo sito è a cura della redazione del comune di Argenta
Responsabili del sito, policy e privacy alla sezione note legali
Pubblicato nel marzo del 2015
Realizzazione sito Punto Triplo Srl
Area riservata